Legacy Magazine > Marzo 2015

La Gestione del Tempo Secondo Synergy

In che modo i nostri Team Member raggiungono l’equilibrio tra l’attività Synergy e le cose della vita

La vita comporta responsabilità nel momento in cui si devono soddisfare delle esigenze e questo avviene continuamente, sia quando si tratta di costruire e sostenere delle relazioni, sia quando si tratta di eccellere in ambito lavorativo o di svolgere altre mansioni. Le persone continuano a riconsiderare le proprie priorità, e cercano di eliminare o di aggiungere determinate attività per raggiungere il giusto equilibrio nella loro vita.

“Pianificare il proprio tempo per costruire un business molto probabilmente non servirà a nulla se dietro non c’è una forza che ti spinge.”
Mandy Blaney

Mandy Blaney, una dei top leader irlandesi di Synergy, potrebbe scrivere un libro di auto-sostegno sulla gestione del caos. Quando lavorava facendo anche gli straordinari nel settore alberghiero, ha dovuto iniziare a imparare come destreggiarsi per far crescere sei figli, ognuno dei quali aveva meno di dieci anni. Dopo aver lavorato in questo settore per ventidue anni e aver dovuto passare alcuni momenti in cui la sua salute era stata messa alla prova, Mandy cominciò a interessarsi al campo della nutrizione e tornò a frequentare l’università mentre i figli erano ancora giovani. Dopo la laurea, nella sua nuova veste di consulente in campo nutrizionale, Mandy apre un centro benessere in un hotel locale e quando comincia a scoprire i prodotti Synergy e a sviluppare una vera e propria passione per loro, inizia anche a raccomandarli ai suoi clienti.

La prima volta che Mandy incontro’ il network marketing aveva una ventina d’anni. Le piaceva il concetto alla base ma non riusciva a capire come avrebbe mai potuto trovare il tempo per farlo funzionare. Da allora però ha scoperto che chiunque può gestire un’attività Synergy—non importa quale sia la sua situazione—basta avere forza di volontà e le risorse adeguate.

Forse però prima ancora di avere le risorse adeguate è importante capire perché per gli individui sia importante eccellere in un settore. “Pianificare il proprio tempo per costruire un business molto probabilmente non servirà a nulla se dietro non c’è una forza che ti spinge.” ha detto Mandy.

“Il fatto che una persona abbia due ore libere alla settimana oppure cinque non conta. Quello che conta è trasformare quel tempo in tempo Synergy.” Ha continuato Mandy. “Si tratta soltanto di cambiare approccio. Sfrutta quelle due ore alla settimana per relazionarti bene con i Team Member e fatti sostenere dalla tua upline. Avere un tempo limitato da dedicare a Synergy va bene, l’importante è affidarsi al proprio sponsor e alla propria upline.”

Quando un nuovo distributore del team di Mandy si impegna a dedicare tempo all’attività Synergy, Mandy si impegna a trovare la stessa quantità di tempo per aiutarlo, raddoppiando così l’impiego delle energie. E così gli esordienti nel settore imparano a lavorare.

“Qui non abbiamo un programma universitario dove impari tutto prima della laurea, ”ha detto Mandy. “Qui devi prendere per mano il tuo sponsor che diventa così il tuo braccio destro. In questo modo crei un rapporto con qualcuno che ti sarà vicino anche se la strada è piena di buche.”

Hannu and Anna-Maija Kreivi

Anna-Maija Kreivi, una leader Synergy finlandese, racconta che molte madri single o casalinghe hanno intrapreso un’attività Synergy e che, data la loro situazione, non possono far altro che affidarsi completamente alla propria upline. Spesso succede che questi leader, per motivi legati alla comodità, vadano a casa di queste mamme per gli incontri. E Anna-Maija si immedesima in tutto questo più degli altri, dato che ha ben dieci figli e diciannove nipoti….

Hannu, marito e business partner di Anna-Maija, ha contribuito moltissimo al successo di Anna-Maija. La coppia non ha intrapreso tutta l’attività Synergy in una volta. Essi infatti, nell’arco di tempo di tre anni, hanno iniziato ad abbandonare gradualmente le loro altre attività prima di diventare completamente operativi nel business Synergy. Oggi Hannu e Kreivi condividono il carico di lavoro—gli spostamenti, i contatti e il lavoro d’ufficio—e fanno in modo di completarlo entro il venerdì sera per trascorrere il week-end senza incombenze di lavoro e stare con la propria famiglia.

“E’ importante trovare un giusto equilibrio ed evitare la sensazione di sentirsi sovraccarichi di lavoro. Quelli che si impantano nelle liste delle cose da fare, senza mai un attimo di respiro, è probabile che non lavoreranno in modo efficace durante la settimana, e finiranno per essere infelici”, ha detto Anna-Maija.

Janne and Mervi Korkeakangas

Tuttavia, stando alle parole di Janne Korkeagangas, un altro leader finlandese di Synergy che porta avanti il suo business con la moglie Mervi, il fatto di essere molto affaccendati non deve essere visto in modo negativo. Janne ha nove figli, che lo impegnano molto e fa il graphic designer e così per forza di cose ha dovuto fissare delle priorità.

“Può succedere addirittura che essere impegnati si riveli un beneficio piuttosto che non esserlo, perché così ci si dimostra attivi e si dovrà essere selettivi nelle attività che si intraprendono, ha detto Janne. “Sceglierai le attività più vantaggiose per te e facendo così diventerai efficiente.”

La vita molto intensa di Janne gli ha insegnato a portare sempre con sé un’agenda per programmare ogni sera le attività del giorno successivo, e fare in modo di andare a fare la spesa soltanto una volta alla settimana, ricordandosi di registrare le cose che vuole imparare sul proprio cellulare. Janne riascolta spesso queste registrazioni mentre è occupato nei lavori di casa e in questo modo le assimila. Ogni secondo della vita di Janne è pieno di energia, appagante e soddisfacente.

Questa sua energia deriva in parte dal fatto che Janne è coscienzioso quando si tratta di fare attività fisica e stare attenti alla propria salute usando i prodotti Synergy. Secondo lui, chi si preoccupa del proprio corpo e fa di conseguenza scelte salutari avrà di solito un atteggiamento migliore di fronte alla vita e riuscirà ad avere maggiori risultati.

Janne è convinto che Synergy WorldWide sia l’azienda migliore con la quale abbia mai lavorato a causa dell’enorme supporto che lui e la moglie hanno ricevuto attraverso l’executive team, il loro team locale e i prodotti Synergy in generale. Egli sostiene che le cose stanno andando talmente bene che sta “aspettando di svegliarsi da un momento all’altro da un sogno.”

“Se sei troppo stressato o troppo impegnato, dillo a qualcuno, “ ha detto Anna-Maija, “e vedrai che riceverai l’aiuto di cui hai bisogno. Il fatto di avere figli e altre grosse responsabilità non dovrebbe essere un impedimento per venire a far parte di questa meravigliosa azienda. Nessuno qui verrà mai lasciato da solo.”

A coloro che sono appena entrati nel settore del network marketing con Synergy WorldWide e a chiunque abbia incontrato un ostacolo sulla sua strada, Mandy dice: “Dimentica il passato e ricomincia. Fissa i tuoi obiettivi oggi e ricomincia domani. I tuoi leader sono sempre pronti per aiutarti.”